Le 4 parole in inglese che abbiamo imparato al Grand Hotel

Le 4 parole in inglese che abbiamo imparato al Grand Hotel

Le parole legate al tempo che non dimenticheremo mai

Sono 4 le parole che non dimenticheremo mai dopo aver visitato il Grand Hotel di Scarborough grazie a Let’s Fly Together, le vacanze studio per genitori e figli organizzate da Learning Bus.

 

Se vi state ancora domandando come si pronunci “Scarborough”, sappiate che non siete soli: fa parte di quelle parole (come Leicester!) che mettono in crisi gli studenti di tutto il mondo… Scarborough si pronuncia /scarbra/, e nonostante il nome un po’ difficile, è una delle mete turistiche balneari più rinomate e d’Inghilterra.
Cittadina di origine vichinga, si affaccia sulla costa orientale dell’Inghilterra settentrionale, nello Yorkshire: è un piccolo gioiello costruito su due baie dal panorama incantevole, la South Bay e la North Bay.

Un tempo centro termale, Scarborough è da sempre meta del turismo inglese d’élite, e proprio per accogliere i visitatori più prestigiosi è stato costruito, nella seconda metà dell’ottocento, il Grand Hotel, al tempo il più grande e “handsome” hotel d’Europa.
Questo maestoso albergo è costruito su una pianta a V in omaggio alla Regina Vittoria, ma la cosa che più ci ha affascinato è la sua struttura che rende omaggio al Tempo, o meglio, all’Anno. E’ così che i bambini hanno imparato 4 parole che sicuramente non scorderanno mai più!


1) SEASON
Non è difficile capire da cosa sono rappresentate le 4 stagioni dell’anno, giusto? Ci sono 4 grandi torri con le cupole tondeggianti, ciascuna dedicata ad una stagione: Winter, Spring, Summer & Autumn.

2) MONTH
Il Grand Hotel si trova sulla collina che scende verso il mare, e i suoi 12 piani, dedicati ai mesi dell’anno, sono costruiti in maniera asimmetrica, così che una parte si scorge solo dalla costa.

3) WEEK
Non è semplice scorgerli tutti: sono 52, come le settimane in un anno, i camini sul tetto dell’hotel.

4) DAY
365 erano le stanze (non era prevista la stanza “extra” per i leap years, gli anni bisestili), una per ogni giorno dell’anno. Con alcuni lavori di ristrutturazione le stanze vennero ridotte a 280,  ma successivamente nuovamente aumentate, senza però rispettare il tema originario del tempo: ora sono ben 413.

E’ stato impossibile non restare affascinati da questo edificio così ricco di tradizione e di “inglesitudine”… così come tutta la città di Scarborough, con la sua Spa (l’antico stabilimento termale), i resti del castello, ma anche i giardini giapponesi,  la spiaggia e i chioschetti di Fish & Chips.
E ancora una volta torniamo a casa con tante parole nuove ed un pezzettino di Inghilterra nel cuore…

Se vuoi partire con noi contattaci per conoscere le prossime mete di Let’s Fly Together!

Claudia

Claudia

Related Posts

Toffee apple: rossa, invitante e stregata!

Toffee apple: rossa, invitante e stregata!

La vera storia di Jack-O-Lantern

La vera storia di Jack-O-Lantern

WELLINGTONS QUESTI SCONOSCIUTI…

WELLINGTONS QUESTI SCONOSCIUTI…

Happy Grandparents day!!!

Happy Grandparents day!!!

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *