Nella “giungla” di Dublino

Nella “giungla” di Dublino

Nella giungla di Dublino: gli animali che abbiamo incontrato durante i Family Courses in Irlanda

Sicuramente quando siamo partiti con Let’s Fly Together per i Family Courses a Dublino, nessuno si aspettava che ci saremmo avventurati nella giungla…ma ogni viaggio riserva delle sorprese, ed il nostro è stata una continua scoperta!

Noi lo diciamo sempre: si impara dall’esperienza, e dopo questa indimenticabile esperienza i bambini ricorderanno per sempre nomi di questi pericolosissimi animali…ve li presentiamo!

See you later, ALLIGATOR!


Cominciamo dall’alligatore…una temibile creatura dal morso poderoso. Noi abbiamo fatto la conoscenza del suo “fratello minore”, detto dwarf caiman (il caimano nano). Vi sveliamo una curiosità: la parola ALLIGATOR deriva probabilmente dallo spagnolo el lagarto, che significa lucertola. I primi esploratori arrivati in America, infatti, non avevano altre parole per questi lucertoloni…

Chissà quante volte avete sentito dire See you later, alligator!
E’ un modo divertente di salutarsi, ed una divertente canzoncina da cantare insieme ai bambini per imparare i nomi di alcuni animali.
In realtà è il titolo di una canzone rock degli anni Sessanta nientemeno che di Bill Haley & His Comets, dall’album Rock around the Clock.

The Eensy Weensy SPIDER...

Se non vi piacciono i ragni, sicuramente questa foto vi farà rabbrividire…ecco a voi la tarantola, in inglese TARANTULA, un grosso ragno peloso che può raggiungere (brrrrrr) i 33 cm di leg span (ossia dimensioni incluse le zampe), ed un peso di 100 grammi. In realtà nonostante le dimensioni non proprio rassicuranti, sono poche le specie di tarantola che sono pericolose per l’uomo.
Sicuramente meno spaventoso è Eensy Weensy Spider, il protagonista di una delle nursery rhymes più popolari in inglese!!!

It’s a SNAKE!

E per finire, non poteva mancare il serpente, in inglese SNAKE.  Lo conoscete Jake the Snake? E’ il tenerissimo protagonista di una delle avventure dei nostri libri H2O… Qui nella “giungla” di Dublino non c’era posto per i piccoli serpentelli di montagna come lui, ma abbiamo incontrato diverse specie di pitoni, tutti grandi, squamosi e…pesanti!

Insomma, ancora una volta Let’s Fly Together ci ha regalato un momento unico, in cui abbiamo imparato, esplorato e giocato con la lingua inglese…non ce lo dimenticheremo mai!

Alla prossima avventura!

Claudia

Claudia

Related Posts

Toffee apple: rossa, invitante e stregata!

Toffee apple: rossa, invitante e stregata!

La vera storia di Jack-O-Lantern

La vera storia di Jack-O-Lantern

WELLINGTONS QUESTI SCONOSCIUTI…

WELLINGTONS QUESTI SCONOSCIUTI…

Happy Grandparents day!!!

Happy Grandparents day!!!

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *