Pancake Day!

Pancake Day!

 

In Italia il periodo di carnevale è sinonimo di dolcetti quali le chiacchiere e le castagnole, ma in Inghilterra è ora di dare fuoco ai fornelli e preparare l’impasto per delle frittelle speciali, da gustare in un giorno speciale, tutto dedicato a loro: it’s Pancake Day!

Tradizionalmente è anche chiamato Shrove Tuesday (Martedì grasso, dall’inglese shrive, ovvero “assolvere”) e si festeggia ogni anno prima dell’inizio della Quaresima. L’usanza di preparare le frittelle è nata infatti proprio dall’esigenza di consumare le ultime uova e i vari grassi, come il burro e l’olio, prima di cominciare il periodo di digiuno. E quale prodotto migliore del pancake, dolce a base di farina, uova, burro, latte e zucchero e fritto nell’olio (o burro) poteva “assolvere” a questa necessità?

Pancake race

Che gli Inglesi siano stravaganti a modo loro lo sappiamo e non c’è Pancake Day senza una Pancake Race, sì, avete capito bene, una corsa! Requisiti per la partecipazione: una PADELLA (in inglese si chiama pan) con pancake ancora caldo, cappello da chef, gambe scattanti e tanta voglia di ridere! Ogni concorrente deve tenere una padella in mano e percorrere quello che di solito è il viale principale della città arrivando al traguardo con il pancake ancora sano nella padella. Attenzione: mentre correte, dovete ricordarvi di GIRARE il vostro pancake (in inglese “toss the pancake”), altrimenti rischiate di bruciarlo! : )

Ma come è nata questa tradizione? Tutto ha avuto inizio nel 1445 a Olney, nel Buckinghamshire. Secondo la leggenda nel giorno del Martedì grasso una donna si presentò di corsa in chiesa con la padella di pancake ancora caldi: nacque così l’idea di dare vita ad una competizione a tutti gli effetti, che dagli anni ’50 è diventata una vera e propria tradizione!

Il pancake più grande del mondo

Il Pancake Day ha anche un suo record: a detenerlo è la Co-operative Union Ltd di Manchester, che nel 1994 ha realizzato un pancake di 15,01 metri di diametro e 2,5 centimetri di spessore. Sarà stato sufficiente a sfamare i palati più golosi?

Gli eventi del Pancake Day a Londra: tra corse di beneficenza e Pancake Party

Fra le tante iniziative organizzate nel Regno Unito, le più curiose si trovano ovviamente a Londra, dove ogni anno prendono vita competizioni e feste a tema in tutta la città. C’è la Better Bankside Pancake Race, per esempio. Il ricavato della giornata è devoluto ad enti benefici e l’anno scorso l’incasso è andato ad una realtà no-profit che si occupa di organizzare attività e laboratori creativi negli ospedali del Paese.

Diverso e un po’ più alla moda invece l’evento di Where the Pancakes Are, locale vicino alla stazione metropolitana di Southwark specializzato nella preparazione di pancake di ogni tipo. Il loro Pancake Party dell’anno scorso è stato un evento lungo un giorno, durante il quale sono stati sfornati i classici pancake in versione dolce e salata ma anche quelli vegani, accompagnati da sidro di mele caldo e cocktail. Ho l’acquolina in bocca, e voi?

Se ancora non siete convinti che il Pancake Day e la Pancake Race siano eventi mondani, sappiate che anche i membri del Parlamento vi hanno partecipato, per più di due decenni! Svestiti gli abiti ufficiali MPs e Lords di Westminster sfidano i migliori giornalisti della stampa britannica indossando cappello da chef e scarpe da tennis per raccogliere fondi nella Rehab Parliamentary Pancake Race. Purtroppo le vicende dell’ultimo anno hanno impedito l’organizzazione di questa gara, ma vi invitiamo a guardare il video della spassosissima edizione del 2017 qui: Rehab Parliamentary Pancake Race 2017 – YouTube

Adesso diteci: vi piacerebbe avere un Pancake Day anche voi? Il team Learning Bus se lo concede, of course! E gli chef sono tutti d’eccezione, guardate qui che meraviglie!

 

 

Ivonne

Ivonne

Related Posts

Quanti cappelli Her Majesty!

Quanti cappelli Her Majesty!

Family members in inglese? Ce li insegna Baby George!

Family members in inglese? Ce li insegna Baby George!

English idioms: Il segreto dei modi di dire

English idioms: Il segreto dei modi di dire

Una golosità tutta colorata!

Una golosità tutta colorata!

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *